Chi ha inventato la fotografia still life e i nomi più famosi

Chi ha inventato la fotografia still life e i nomi più famosi

Chi ha inventato la fotografia still life e i nomi più famosi 900 1395 admin

Siamo abituati a pensare la fotografia still life come qualcosa di moderno, che fa parte del mondo del commercio più di quello dell’arte. E se stai leggendo questo articolo probabilmente anche tu hai pensato (giustamente) di adottare questa tecnica per fotografare i tuoi prodotti cosmetici. Ma questo stile fotografico nacque prima di tutto come modalità di espressione artistica, nella lontana seconda metà dell’Ottocento. Ripercorriamo insieme la storia della fotografia still life attraverso le tappe più importanti, che possono darci molti spunti per utilizzare al meglio questa tecnica.

Adolphe Braun – Tecniche fotografiche per il commercio

Non esiste un vero e proprio inventore della fotografia still life, ma tra i pionieri possiamo senz’altro citare Adolphe Braun, un fotografo nato nel 1812 in Francia, che divenne una celebrità dell’epoca proprio grazie alla sua tecnica innovativa, che gli permise di vendere fotografie in tutto il mondo. L’idea dello still life nacque come studio sui fiori, scatti che servivano per realizzare nuovi motivi floreali per tessuti. Braun ideò anche un modo per riprodurre le opere d’arte con la fotografia, così da contribuire alla diffusione dell’arte. Cerchi idee per gli still life di prodotti cosmetici? Lo stile di Adolphe Braun, a metà tra l’arte e il commercio, può ispirare la qualità delle nostre immagini: belle, accattivanti, ma anche finalizzate a convincere il cliente.

Chi ha inventato la fotografia still life?

Charles Hippolyte Aubry – Lo still life che ferma l’istante

Contemporaneo di Braun, Aubry era un disegnatore tessile a Parigi e fu un vero pioniere della fotografia still life. Per realizzare le sue immagini si serviva di una tecnica piuttosto complessa, la gessificazione. In questo modo “congelava” l’attimo vivente della natura e lo consegnava alla storia. Cerchi idee per gli still life di prodotti cosmetici? Muoi mostrare, insieme al packaging, anche alcuni elementi che ne costituiscono le caratteristiche, come per esempio gli ingredienti.

Ansel Adams – Lo still life che dà fascino a un uovo

Maestro americano della prima metà del Novecento, Ansel Adams è noto soprattutto per i suoi paesaggi in bianco e nero, ma sono particolarmente affascinanti le sue fotografie still life in cui per esempio riesce a dare risalto e personalità non solo a fiori e foglie dall’aspetto già elegante, ma anche a semplici uova, che, poste in un recipiente di terracotta, sembrano brillare di luce propria. Cerchi idee per gli still life di prodotti cosmetici? Un prodotto esteticamente bello ci può aiutare, ma si può ottenere molto anche da un prodotto semplice, come dimostrano questi scatti professionali.

Chi ha inventato la fotografia still life?

Edward Weston – Lo still life su settori specifici

Come molti grandi fotografi, Edward Weston, nato alla fine dell’Ottocento, esercitava la sua arte con totale dedizione. Affascinato dagli oggetti quotidiani, impegnava tempo ed energie per studiare singoli soggetti: le nuvole, ma anche i peperoni, realizzando immagini dal grande potere espressivo, anche con un semplice vegetale, di cui ormai conosceva la rifrazione della luce e la resa in fotografia. Cerchi idee per gli still life di prodotti cosmetici? Concentriamoci sulle categorie di prodotto che dobbiamo trattare, documentiamoci esaminando la concorrenza e sperimentiamo fino a trovare una nostra cifra stilistica.

Tina Modotti – Lo still life che dà significato

Non voleva essere considerata un’artista, ma semplicemente una fotografa. Tina Modotti, nata in Italia, divenne attrice e poi fotografa negli Stati Uniti, dove aveva raggiunto il padre e dove, nonostante il matrimonio, ebbe una lunga relazione con Edward Weston, di cui fu musa e allieva. Scorrendo le sue immagini si nota la forza prorompente del significato che va anche oltre le semplici forme dell’oggetto, anche grazie ad accostamenti decisi a priori. Cerchi idee per gli still life di prodotti cosmetici? Stabiliamo quali oggetti possiamo accostare ai prodotti per dare loro maggiore significato. Per esempio un cronometro per una crema anti-age o un peso da palestra per una formula rassodante corpo.

Chi ha inventato la fotografia still life?

3 spunti contemporanei per le foto still life

Per la maggior parte di noi è più facile farsi ispirare da fotografi contemporanei, nei quali tendiamo a immedesimarci maggiormente e che spesso si sono dedicati alla fotografia commerciale. Ecco quindi 3 nomi da tenere d’occhio, in bilico tra tecnica e arte, per risultati grandiosi anche nelle proprie foto still life.

  1. Bela Borsodi: quando pensi che non esistano modi nuovi per fotografare un oggetto, guarda i lavori di questo fotografo austriaco, che crea da solo i set per rendere i prodotti protagonisti. Puoi pensare a qualcosa di simile per i tuoi prodotti cosmetici?
  2. Mitch Feinberg: tecnica impeccabile, sfondi futuribili, colore a profusione sono alcune delle caratteristiche di uno dei fotografi di still life più famosi, che si è misurato con ogni tipo di prodotto, in particolare con fotografie di cosmetici luxury di grande effetto.
  3. Jeff Wall indaga il quotidiano anche nei suoi aspetti solitamente non mostrati, come un angolo disordinato o un barattolo con la vernice che fuoriesce. Un’idea per uno still life di cosmetici? Puoi creare un’immagine più viva con l’utilizzo della tridimensionalità della materia, come in questi scatti.